La Liventina nasce, con la denominazione ASD Liventinagorghense,   nel 1996 dalla fusione delle allora A.C. Liventina e A.C. Gorghense. Scopo principale era quello, tutt’ora perseguito, di coltivare al meglio un settore giovanile fiorente, per portare il maggior numero di giovani in prima squadra.

Ecco la carellata dei vari campionati e degli eventi salienti che hanno contraddistinto la nostra società dal 1996 ad oggi:

  • 1996-1998. Campionato di Prima Categoria
  • 1997-2003. Campionato di Promozione Veneta. Migliore piazzamento il 3^ posto nella stagione 2000-2001. Nella stagione 2002-2003 spareggio per rimanere in Promozione con il Fontanelle sul neutro di Oderzo. Fontanelle salvo, LiventinaGorghense retrocessa nel campiuonato di Prima categoria. Da segnalare nel dicembre 1999, la partecipazione della squadra Giovanissimi ’85 alla fase finale della Nike Cup, presso il centro tecnico della Borghesiana a Roma
  • 2004-2006. Biennio da favola. Il ritorno in Promozione, coincise con la stesura di un programma che in tre stagioni doveva portare la squadra nel campionato di Eccellenza. Nella stagione 2004-2005 vennero centrati i playoff, che poi sarebbero stati centrati anche l’anno successivo con l’unica differenza che quella squadra arrivò fino alla finale di Domegliara, partita alla quale le due compagni arrivarono già con la certeza che l’anno dopo avrebbero giocato in Eccellenza
  • 2006-2008. Campionato di Eccellenza. Le maggiori soddisfazioni, arrivarono nel triennio. I Giovanissimi (2006-2007) prendono parte al torneo di finale nazionale per lo scudetto di categoria e chiudono da vice campioni d’Italia; gli Allievi, (2007-2008) sono campioni d’Italia di categoria battendo in finale la Fincantieri Palermo. E la prima squadra? Alla prima esperienza in Eccellenza centra la salvezza vincendo prima fuori casa il derby con l’Opitergina e poi strapazzando il Breda in casa; alla seconda stagione furono veri e propri fuochi d’artificio: 3^ posto finale a -1 dagli spareggi nazionali, ai quali partecipò l’Edo Mestre che poi perse la finale, e a -2 dal salto in serie D, dove ad approdare fu la SagittariaJulia
  • 2008-2009. Ancora campionato di Eccellenza: Stagione dall’esito infausto. Iniziata bene, ma finita con la retrocessione nel campionato di Promozione.
  • 2009-2010. Per la Prima squadra è campionato di Promozione.
    La Juniores Vice campione regionale.
    Gli Allievi regionali vincono tutto quello che c’è da vincere: Campionato, Coppa Disciplina e Titolo Regionale. Nella fase interregionale, nell’ordine elimina Donatello Udine e Brixen. Alle Finali nazionali in Toscana sono VICE CAMPIONI D’ITALIA.
  • 2010-2011. Aria nuova in casa LiventinaGorghense. Ai successi del settore giovanile, il secondo posto nella finale regionale nella categoria Juniores Elite, dietro al Venezia, si aggiunge un gran piazzamento della prima squadra che conquista i playoff, giocando il primo turno in casa dell’Union Preganziol, che si è dovuto accontentare del secondo posto dietro all’EdoMestre che ha vinto il campionato a man bassa. La LiventinaGorghense è l’unica squadra del girone D a portar via ai mestrini 4 punti su 6.
  • 2011-2012La LiventinaGorghense, guidata da Mister Colletto,  si aggiudica il DOUBLE vincendo il Campionato di Promozione (Girone D) e la Coppa Veneto di Promozione.
  • 2012-2013. La LiventinaGorghense diventa il primo Centro di Formazione dell’ FC Internazionale al di fuori della Lombardia.
  • 2013-2014. I Pulcini 2003 vincono il ” Sei Bravo…” Regionale e approdano alla fase Nazionale di Coverciano.
  • 2014-2015. La prima squadra arriva in finale nei playoff Nazionali e conquista il primo posto nella graduatoria delle società aventi diritto al ripescaggio in Serie D. Mercoledi 5 Agosto 2015 viene ufficializzato il salto di categoria: per la prima volta in 61 anni la Liventina giocherà nella Quarta Serie del calcio italiano.
  • 2014-2015. La Liventinagorghense cambia denominazione e torna al vecchio nome Liventina. La società rinnova l’accordo con FC Internazionale e per altri 3 anni sarà un suo Centro di Formazione.
  • 2015-2016. Stagione dal doppio volto, da una parte la retrocessione della prima squadra, che perdendo il play-out del “Nereo Rocco” con la Triestina, retrocede dopo un solo anno di permanenza dalla Serie D all’Eccellenza, ma in contraltare lo splendido titolo di Campioni d’Italia conquistato dai Giovanissimi Elite, oltre a quello di Campioni Regionali e al titolo di Vice Campioni Regionali degli Allievi Elite.
  • 2016-2017. Dopo un solo anno in Eccellenza la prima squadra, dimostra tutta la sua forza e dopo una lunga rincorsa al San Giorgio Sedico, riesce a scavalcare i Bellunesi, battendoli al Samassa e vincere meritatamente il campionato per accedere direttamente alla serie D. La stagione della prima squadra è ulteriormente impreziosita dalla conquista del titolo regionale di categoria. Per il settore giovanile “storico” successo dei Pulcini 2006 guidati da Alberto Romano, che battendo in finale i portoghesi del Benfica, oltre ad eliminare il Milan, l’Inter ed altre blasonate società professinistiche conquistano l’ambito trofeo internazionale di Montorio- “Nico nel Cuore”.

Palmares

CAMPIONI D’ITALIA

  • Allievi 2007/08
  • Giovanissimi 2015/16

VICE CAMPIONI D’ITALIA

  • Juniores  2011/12
  • Allievi 2009/10
  • Giovanissimi 2006/07

CAMPIONI REGIONALI

  • Juniores 2011/12
  • Allievi 2009/10
  • Allievi 2007/08
  • Giovanissimi 2015/16
  • Giovanissimi 2010/11
  • Giovanissimi 2006/07
  • Giovanissimi 2004/05

COPPA DISCIPLINA NAZIONALE

  • Giovanissimi 2006/07

COPPA DISCIPLINA REGIONALE

  • Juniores 2010/11
  • Allievi 2009/10
  • Giovanissimi 2005/06

TITOLO REGIONALE

  • Eccellenza 2016/17

COPPA VENETO

  • Promozione 2011/12
  • Juniores  2010/11
  • Allievi 2013/14