PARTITA:  LIVENTINA – MONTEBELLUNA 2 – 1

LIVENTINA : Da Re, Perissinotto, Cia, Serafin, Pasian, Cepele, Caminotto (Fabris, Cusin), Zecchin, Egbueri (Camolese), Bortolin (Carrer), Hyka (Zanchetta). A disposizione: Passador.

All. Marco Mariotti.

MARCATORI: Zecchin, autogol.

CRONACA:  E’ lo stadio “Samassa” di Motta di Livenza ad ospitare il classico derby della Marca trevigiana tra i Giovanissimi Sperimentali di Liventina e Montebelluna. Al primo minuto già un pericolo sventato da Da Re, poi i mottensi cominciano a macinare gioco e a rendersi pericolosi grazie alla qualità delle trame. E’ però il Monte a passare in vantaggio: dopo un duello aereo vinto a metà campo, una ripartenza con scambi veloci porta al comodo tiro Schmalbach per il più classico gol dell’ex. Passano pochi giri di lancette e arriva il pareggio: capitan Bortolin mette in area un pallone dalla sinistra sul quale svetta più in alto di tutti Zecchin, il quale firma di testa il suo primo gol in stagione. Nella ripresa arriva presto la rete che risulterà decisiva: Zecchin dalla bandierina fa partire una traiettoria beffarda che viene spinta nella propria porta da un difensore ospite. Nonostante cali la bontà delle giocate rispetto al primo tempo ci sarebbero le occasioni per triplicare: la gara resta però in bilico e si può esultare solo dopo 5 minuti di recupero.